Servizio Assistenza D‑Link (DAS) Servizi a Pagamento

Termini e Condizioni per l'Utente Finale

A partire dal: 7 maggio 2019


Contenuto

  1. Introduzione
  2. Ambito delle Prestazioni
  3. Condizioni del Servizio
  4. Modifiche
  5. Esclusionin
  6. Obbligo di Cooperazione da Parte dell'Utente Finale
  7. Servizi Straordinari
  8. Durata del Contratto
  9. Operatività dei Servizi DAS
  10. Garanzie e Responsabilità
  11. Proprietà Intellettuale e Riservatezza
  12. Clausola Salvatoria
  13. Giurisdizione
  14. Protezione dei Dati e Informativa sulla Privacy

1. Introduzione

1.1. I presenti termini e condizioni si applicano ai servizi di assistenza a risposta rapida D-Link Assist (i "Servizi DAS"). I Servizi DAS sono disponibili per i seguenti prodotti D-Link: (a) prodotti acquistati presso rivenditori europei D-Link autorizzati; (b) prodotti con un numero di serie D-Link valido; e (c) prodotti per cui si è in possesso di una ricevuta o prova di acquisto valide (un "Prodotto D-Link").

1.2. I Servizi DAS sono acquistabili presso rivenditori e distributori europei D-Link autorizzati di terze parti. I Servizi DAS forniscono assistenza tecnica a risposta rapida all'utente finale, il quale è in grado così di continuare ad utilizzare i Prodotti D-Link coperti dai termini e condizioni dei Servizi DAS. L'acquisto dei Servizi DAS da parte dell'utente finale è soggetto ai presenti Termini e Condizioni, ed effettuando un ordine per i Servizi DAS, tali Termini e Condizioni si intendono accettati dall'utente finale.

1.3. Nel presente documento, il termine "D-Link" può riferirsi a D-Link (Europa) Limited, First Floor, Artemis Building, Odyssey Business Park, West End Road, South Ruislip, Inghilterra, HA4 6QE (numero di iscrizione al registro delle imprese 03062020) con Partita IVA numero GB 662880706, così come a qualsiasi delle proprie consociate e/o a qualsiasi rivenditore D-Link (Europa) Limited di terze parti.

1.4. D-Link si riserva il diritto di apportare modifiche ai presenti termini e condizioni in qualsiasi momento e a propria esclusiva discrezione. Qualsiasi modifica si riterrà effettiva a partire dalla pubblicazione della stessa sul sito web D-Link www.eu.dlink.com o previa ricezione di un'e-mail contenente le modifiche. Nel caso in cui i Servizi DAS siano già stati acquistati, saranno validi i termini e condizioni applicati al momento dell'acquisto. È consigliabile conservarne una copia. 

2. Ambito delle Prestazioni

2.1. I Servizi DAS hanno lo scopo di ripristinare la funzionalità di Prodotti D-Link che presentino un guasto, attraverso un metodo determinato da D-Link e durante un certo periodo di tempo. Tale scopo può essere raggiunto tramite la sostituzione del prodotto, l'upgrade del firmware da remoto e, laddove applicabile, assicurando la visibilità di un Prodotto D-Link sulla rete dell'utente finale. I Servizi DAS non comprendono la reinstallazione di alcuna configurazione del client dell'utente finale.

2.2. I Servizi DAS sono disponibili sotto forma di pacchetto (il "Pacchetto Servizi DAS"). I Servizi DAS inclusi nel Pacchetto Servizi DAS variano in base: 

2.2.1. Al tempo di risposta indicato sul Pacchetto Servizi DAS; e

2.2.2. Ai Prodotti D-Link coperti ai sensi del contratto di servizio rilasciato contestualmente al Pacchetto Servizi DAS (il "Contratto Servizi DAS").

2.3. I Servizi DAS si applicano solo a Prodotti D-Link utilizzati esclusivamente in Europa (v. la seguente sezione 2.12 per la lista dei Paesi europei coperti dai Servizi DAS). Tali Prodotti D-Link devono essere registrati e saranno elencati sul Contratto Servizi DAS rilasciato da D-Link.

2.4. A seconda dell'anomalia tecnica del Prodotto D-Link, i Servizi DAS possono includere uno qualsiasi dei seguenti servizi, ad esclusiva discrezione del Team Servizio Clienti D-Link: diagnosi remota, upgrade di un firmware raccomandato o sostituzione dei prodotti compresi nel contratto di servizio.

2.5. L'utente finale può utilizzare i Servizi DAS relativamente a determinati Prodotti D-Link riscontrati "Dead on Arrival", ovvero non funzionanti alla consegna (come definito nella Polizza D-Link di Autorizzazione al Reso e alla Sostituzione (RMA)). Tuttavia, D-Link non garantisce la sostituzione di Prodotti D-Link "Dead on Arrival"con nuovi Prodotti D-Link; potrà invece sostituire un Prodotto D-Link "Dead on Arrival" con un Prodotto D-Link ripristinato, conformemente ai Servizi DAS.

2.6. Dal momento dell'invio della conferma e del Contratto Servizi DAS all'utente finale e ai sensi delle limitazioni di cui alla precedente sezione 2.3, a D-Link occorreranno due (2) giorni lavorativi per registrare e configurare l'utente finale nel proprio sistema dedicato ai Servizi DAS. L'utente finale potrà usufruire dei Servizi DAS o richiedere qualsiasi tipo di assistenza e/o servizio compreso nei Servizi DAS soltanto a partire da tale momento.

2.7. L'utente finale inoltrerà tutte le richieste di Servizi DAS a D-Link in maniera centralizzata utilizzando il Portale Self-Service disponibile sul web o contattando il Team Servizio Clienti D-Link della regione in cui il Prodotto D-Link è installato.

2.8. I Servizi DAS sono disponibili nove (9) ore al giorno per cinque (5) giorni alla settimana, con un tempo di risposta di quattro (4) ore, come stabilito alla seguente sezione 2.9. D-Link invierà e consegnerà i prodotti sostitutivi per i Prodotti D-Link guasti in base alle registrazioni delle chiamate fornite dal Team Servizio Clienti D-Link. La consegna è disponibile in normale orario lavorativo dalle 8:00 alle 17:00, dal lunedì al venerdì (festivi esclusi).

2.9. L'utente finale con Pacchetto Servizi DAS che comprende un tempo di risposta di 4 ore vedrà evasi i seguenti processi a partire dal momento della segnalazione del guasto del Prodotto D-Link ed entro le tempistiche indicate alla precedente sezione 2.8:

2.9.1. D-Link si impegna ad individuare il guasto e a garantire il miglior esito possibile attraverso il Team Servizio Clienti D-Link. Il Team Servizio Clienti D-Link avrà necessità di comunicare con una persona tecnicamente preparata presso l'utente finale. Una volta ricevute le informazioni pertinenti tramite il Portale Self-Service D-Link e dopo essersi messi in contatto con una persona tecnicamente preparata presso l'utente finale, il Team Servizio Clienti D-Link cercherà di completare l'individuazione del guasto entro un'ora.

2.9.2. Il tempo di risposta di 4 ore inizierà al momento della diagnosi del guasto da parte del Team Servizio Clienti D-Link o dopo un'ora dalla prima segnalazione del guasto da parte dell'utente finale tramite il Portale Self-Service D-Link, a seconda di quale evento si verifichi per primo.
.
2.9.3. Qualora si renda necessaria una sostituzione, il prodotto sostitutivo sarà inviato all'indirizzo specificato dall'utente finale al momento dell'attivazione. Se il guasto diagnosticato è relativo al firmware, il firmware aggiornato sarà consegnato tramite il server FTP D-Link o tramite e-mail inviata all'indirizzo fornito dall'utente finale al momento della registrazione.

2.10. In caso di guasto di un Prodotto D-Link coperto dal Contratto Servizi DAS e nell'impossibilità di rettificare il guasto da remoto, si procederà immediatamente ad inviare il prodotto sostitutivo all'indirizzo specificato dall'utente finale al momento dell'attivazione, conformemente ai tempi di risposta concordati in seguito alla richiesta di Servizi DAS.

2.11. Previo pagamento di un determinato importo, l'utente finale potrà inoltre estendere per tre anni il periodo standard di validità della garanzia sui Prodotti D-Link tramite i Servizi DAS. L'estensione del periodo standard di validità della garanzia sui Prodotti D-Link non include l'assistenza descritta qui sopra.

2.12. L'utente finale si impegna a non ritenere D-Link responsabile per la mancata esecuzione o per qualsiasi ritardo nell'espletamento dei propri obblighi ai sensi del Contratto Servizi DAS a causa di circostanze al di fuori del proprio ragionevole controllo (tra cui cause di forza maggiore, esplosione, inondazione, tempesta, incendio o incidente, guerra o minaccia di guerra, sabotaggio, insurrezione, disordine pubblico o requisizione, atti, restrizioni, normative, leggi, divieti o misure di qualsiasi tipo da parte di qualsiasi autorità di governo, parlamentare o locale, disposizioni sulle attività di import-export o embarghi, scioperi, serrate o altre azioni o vertenze sindacali (che coinvolgano il personale D-Link o di terze parti), difficoltà nell'approvvigionamento di materie prime, manodopera, carburante, parti di ricambio o macchinari o avarie dei macchinari, o interruzione o guasto della rete internet o di qualsiasi rete, delle telecomunicazioni, dell'alimentazione elettrica o delle infrastrutture, o da par te di qualsiasi fornitore di qualsiasi di tali servizi). In tali circostanze, D-Link potrà richiedere di posticipare il termine dei Servizi DAS e un periodo ragionevole per la ripresa del servizio. D-Link si impegna ad informare l'utente finale in forma scritta in merito alla durata prevista della sospensione, nonché della procedura stabilita per il ripristino una volta terminato l'evento che ha bloccato il servizio.

2.13. I Servizi DAS sono disponibili esclusivamente in Europa, limitatamente ai seguenti Paesi: Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Principato di Monaco, Regno Unito, Repubblica Ceca, San Marino, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria e Vaticano. È possibile che i Servizi DAS non siano disponibili in determinate zone dei Paesi sopra indicati, come isole, regioni montane isolate e qualsiasi altra regione, area o edificio difficilmente accessibile (per ulteriori informazioni si prega di fare riferimento al sito web www.dlink.com/support o contattare l'ufficio D-Link locale). L'utente finale è tenuto a valutare se D-Link sia in grado di fornire il servizio in una determinata zona o regione prima di procedere all'acquisto dei Servizi DAS.

3. Condizioni del Servizio

3.1. Il rapporto contrattuale tra l'utente finale e D-Link si fonda sui seguenti documenti:

3.1.1. I presenti Termini e Condizioni e

3.1.2. Il Contratto Servizi DAS rilasciato elettronicamente da D-Link al momento dell'attivazione del Pacchetto Servizi DAS, nel quale sono indicati esattamente i dispositivi - con numero/i di serie e indirizzo/i - per i quali D-Link fornisce le prestazioni ai sensi del Pacchetto Servizi DAS.

3.2. Nel caso in cui i Prodotti D-Link siano acquistati presso fornitori diversi da D-Link, tale acquisto costituirà un accordo separato tra le due parti contraenti, e non avrà alcuna rilevanza ai fini dei presenti Termini e Condizioni.

3.3. I Servizi DAS sono forniti esclusivamente per Prodotti D-Link registrati e presso l'indirizzo dell'utente finale così come indicato nella documentazione di registrazione, eccetto nei casi indicati alla Sezione 4 dei presenti Termini e Condizioni.

3.4. Tutti i Pacchetti Servizi DAS devono essere attivati entro sessanta (60) giorni dall'acquisto; in caso contrario, il pacchetto di servizi scadrà e non sarà più valido. I Pacchetti Servizi DAS possono essere attivati esclusivamente per Prodotti D-Link acquistati negli ultimi novanta (90) giorni. La registrazione dei Prodotti D-Link e l'attivazione dei Pacchetto Servizi DAS devono essere completati tramite il Portale Self-Service D-Link.

3.5. È possibile acquistare i Pacchetti Servizi DAS a copertura di un periodo di tre (3) o cinque (5) anni. I Pacchetti Servizi DAS della durata di tre (3) anni possono essere rinnovati per altri tre (3) anni, ai sensi di quanto disposto alla seguente sezione 3.6. La durata massima del Pacchetto Servizi DAS è di sei (6) anni a partire dalla data della fattura di acquisto del/dei Prodotto/i D-Link associato/i.

3.6. I Pacchetti Servizi DAS della durata di tre (3) anni possono essere rinnovati  a partire da tre (3) mesi prima della scadenza del pacchetto fino alla fine del primo mese dopo la scadenza del pacchetto Servizi DAS. Nel caso in cui l'utente finale non rinnovi il pacchetto durante questo periodo, il Contratto Servizi DAS si intenderà non rinnovato.

4. Modifiche

4.1. Il Contratto Servizi DAS (che forma parte integrante dei presenti Termini e Condizioni, ai sensi di quanto disposto alla sezione 3.1.2), specifica l'hardware e il software D-Link, nonché gli indirizzi presso cui D-Link fornirà i Servizi DAS.

4.2. Nel caso in cui l'utente finale desideri utilizzare uno o più dei dispositivi elencati nel Contratto Servizi DAS da un altro indirizzo, l'utente finale è tenuto ad informare anticipatamente D-Link, in forma scritta e con un preavviso di non meno di trenta (30) giorni lavorativi. Tuttavia, tale comunicazione non sarà ritenuta accettata da D-Link fino alla conferma scritta da parte di D-Link all'utente finale. Ai sensi della presente clausola, tale comunicazione scritta può avvenire tramite e-mail, posta ordinaria o corriere espresso.

4.3. L'utente finale si farà carico di tutte le spese e dei costi relativi al cambio di indirizzo.

4.4. In merito ai cambi di indirizzo comunicati dall'utente finale, D-Link avrà il diritto di rescindere il Contratto Servizi DAS qualora il nuovo indirizzo del/dei dispositivo/i o software non possa essere raggiunto entro i tempi di risposta garantiti dai Servizi DAS.

4.5. In caso di cambio di proprietà dei prodotti coperti dal Contratto Servizi DAS che non avvenga per acquisizione attraverso un lecito acquisto o rilevazione dell'azienda o attività dell'utente finale, il Contratto Servizi DAS si riterrà immediatamente nullo e inefficace.

5. Esclusioni

5.1. Sono esclusi dai Servizi DAS: 

5.1.1. Qualsiasi Prodotto D-Link non registrato insieme ad un Pacchetto Servizi DAS attivo;

5.1.2. Misure atte a correggere guasti o danni che risultino in funzionamento non corretto o utilizzo improprio;

5.1.3. Analisi e correzione di errori causati da dispositivi installati non coperti da un Contratto Servizi DAS;

5.1.4. Guasti causati da riparazioni inappropriate effettuate da persone non autorizzate da D-Link, o danni causati da qualsiasi persona presso il centro informatico del cliente finale. Questo si applica, in particolare, a qualsiasi modifica o cambiamento apportati a hardware/software, tentativi di riparazione e pulizia inadeguata;

5.1.5. Danni e/o guasti causati da fattori esterni, quali il riavvio non corretto in seguito ad interruzione della corrente elettrica o danno intenzionale alla proprietà;

5.1.6. Danni e/o guasti causati da carichi fisici, chimici, elettrici o termici straordinari;

5.1.7. Danni e/o guasti causati da effetti derivanti da installazioni, dispositivi o accessori non inclusi nel Contratto Servizi DAS;

5.1.8. Assistenza per Prodotti D-Link per cui il cambio di indirizzo non sia stato comunicato a D-Link con il dovuto preavviso e senza l'accettazione scritta da parte di D-Link (v. Sezione 4 dei presenti Termini e Condizioni);

5.1.9. Montaggio e smontaggio di espansioni, accessori, optional e/o dispositivi aggiuntivi, oltre ad articoli di consumo (es. batterie, data carrier, ecc.). 

5.1.10. Reinstallazione delle configurazioni del client dell'utente finale.

5.1.11. Ripristino o recupero di dati dell'utente finale. Sarà responsabilità dell'utente finale garantire la sicurezza e il back-up dei propri dati prima dell'intervento dei Servizi DAS.

5.1.12. Guasti a Prodotti D-Link avvenuti prima dell'acquisto del Pacchetto Servizi DAS.

5.1.13. Prodotti D-Link acquistati più di novanta (90) giorni prima dell'entrata in vigore del Contratto Servizi DAS; e

5.1.14. Pacchetti Servizi DAS attivati più di sessanta (60) giorni dopo l'acquisto.

5.1.15. Qualora si rilevi, durante o dopo la sostituzione del Prodotto D-Link, che il guasto è stato causato da uno dei casi sopra descritti, l'utente finale sarà tenuto a corrispondere a D-Link una determinata somma sulla base di tariffe standard, tempi e costo dei materiali, anche se D-Link non eseguirà l'intervento.

6. Obbligo di Cooperazione da Parte dell'Utente Finale

6.1. L'utente finale acconsente a ricevere comunicazioni da parte di D-Link tramite (a titolo esemplificativo e non esaustivo) metodi elettronici, cartacei o di altro tipo, in merito al Contratto Servizi DAS o al Prodotto D-Link acquistato.  L'utente finale ha il diritto di decidere se non ricevere più o filtrare tali comunicazioni, accettando tuttavia che, così facendo, determinati livelli di servizio ai sensi del Contratto Servizi DAS potrebbero non essere rispettati o subire forti limitazioni.  

6.2. Su richiesta di D-Link, l'utente finale nominerà una persona da contattare per le chiamate di assistenza dei Servizi DAS, che siano queste relative a richieste di servizi o meno.

6.3. L'utente finale si impegna ad incaricare personale debitamente qualificato ai fini dell'utilizzo e della manutenzione dei Prodotti D-Link coperti dai Servizi DAS.

6.4. L'utente finale si impegna ad attuare tutte le misure necessarie e ragionevoli per facilitare l'individuazione di eventuali errori nei Prodotti D-Link e le loro cause. L'utente finale si impegna a informare D-Link riguardo a qualsiasi guasto coperto dal Contratto Servizi DAS, immediatamente o comunque non appena possibile in seguito all'identificazione di tale guasto. L'utente finale si impegna a fornire a D-Link una descrizione dettagliata dell'errore riscontrato e ad offrire la propria collaborazione per qualsiasi richiesta successiva di informazioni da parte D-Link, volta ad ottenere un quadro completo.

6.5. Qualora si renda necessaria l'esecuzione di una diagnosi remota da parte di D-Link per la prestazione dei Servizi DAS in relazione al Prodotto D-Link interessato, l'utente finale si impegna a fornire, a proprie spese, il personale e i requisiti tecnici ed organizzativi a supporto di tale diagnosi.

6.6. Qualora si renda necessaria l'installazione di un firmware diverso o di un qualsiasi Prodotto D-Link sostitutivo, tale software sarà fornito tramite il server FTP / sito web D-Link o tramite e-mail inviata all'indirizzo fornito dall'utente finale al momento della registrazione. L'utente finale si impegna a fornire il personale e a soddisfare i requisiti tecnici ed organizzativi necessari per ricevere tale software, e ad installarlo immediatamente sui Prodotti D-Link. 

6.7. L'utente finale si impegna a testare, al meglio della propria conoscenza e delle proprie capacità, la funzionalità dei Prodotti D-Link interessati prima di inviare una richiesta di servizio e un report a D-Link. Nel caso in cui, dopo la fornitura di un prodotto sostitutivo, un test funzionale condotto sul prodotto restituito dall'utente finale mostri che il prodotto funziona in maniera coerente con le specifiche standard D-Link, D-Link si riserva il diritto di documentare i costi sostenuti in relazione al servizio di sostituzione fornito e di fatturare tali costi all'utente finale.

6.8. Le unità sostitutive fornite ai sensi del Contratto Servizi DAS saranno nuove o Prodotti D-Link ripristinati pari al nuovo in termini di prestazioni. Qualsiasi parte o Prodotto D-Link oggetto di sostituzione diverrà automaticamente proprietà di D-Link al momento della sostituzione stessa, e dovrà essere riconsegnato a D-Link o al suo eventuale partner autorizzato. D-Link potrà addebitare all'utente finale il costo delle parti o dei Prodotti D-Link oggetto di sostituzione al prezzo di listino, qualora questi non fossero riconsegnati come richiesto.

7. Servizi Straordinari

7.1. Eventuali servizi resi al di fuori dell'ambito delle prestazioni previste dal Contratto Servizi DAS, nonché eventuali costi aggiuntivi per personale, viaggi, alloggio e materiali saranno fatturati indipendentemente dal prezzo di acquisto del Pacchetto Servizi DAS, in conformità con le tariffe in vigore in quel determinato momento.

7.2. Qualora a D-Link fosse richiesto di ritornare all'indirizzo dell'utente finale a causa della mancata disponibilità del personale dell'utente finale o per inerzia o impossibilità a ricevere i Servizi DAS come previsto alla Sezione 6 dei presenti Termini e Condizioni, D-Link o il suo eventuale partner autorizzato fattureranno all'utente finale qualsiasi costo aggiuntivo sostenuto, indipendentemente dal Pacchetto Servizi DAS e in conformità con le tariffe amministrative e di spedizione tramite corriere prevalenti nel mercato e in vigore in quel determinato momento.

8. Durata del Contratto

8.1. I presenti Termini e Condizioni saranno applicabili per tutta la durata del Pacchetto Servizi DAS acquistato dall'utente finale (così come previsto alle sezioni 3.5 e 3.6).

8.2. Ciascuna delle parti ha la facoltà di risolvere il Contratto Servizi DAS, comunicandolo con un preavviso di trenta (30) giorni all'altra parte, nel caso in cui:

8.2.1. l'altra parte risulti inadempiente relativamente a qualsiasi clausola dei presenti Termini e Condizioni e non vi sia la possibilità di rimediare a tale inadempienza;

8.2.2. l'altra parte risulti inadempiente in modo sostanziale relativamente a qualsiasi clausola dei presenti Termini e Condizioni (tale inadempienza, per l'utente finale, comprende il mancato pagamento di qualsiasi importo fatturato, spettante e dovuto) e vi sia la possibilità di rimediare a tale inadempienza, ma la parte inadempiente non provveda a rimediare entro trenta (30) giorni dalla ricezione di un sollecito scritto;

8.2.3. l'altra parte diventi insolvente, ricorra al concordato preventivo, disponga di un amministratore o un curatore fallimentare o con poteri sulla totalità o su una parte sostanziale dei suoi cespiti, o venga disposta un'ordinanza o una risoluzione esecutiva per la sua amministrazione, curatela, liquidazione, scioglimento o altra procedura analoga, o sia oggetto di un ordine di pignoramento, di esecuzione o di altro procedimento conservativo cautelare imposto o eseguito nei confronti della totalità o di una parte sostanziale dei suoi cespiti (che non siano revocati, versati, ritirati o rimossi entro 28 giorni), o sia soggetta a qualsiasi procedimento equivalente o sostanzialmente analogo a quelli sopra esposti ai sensi di qualsiasi giurisdizione applicabile, o cessi l'attività commerciale o minacci di farlo; o

8.2.4. l'altra parte subisca un ritardo nello svolgimento dei propri obblighi ai sensi dei presenti Termini e Condizioni, in conformità a quanto disposto alla clausola 2.11, per un periodo pari o superiore a 60 giorni.

8.3. In caso di inadempienza permanente o ripetuta da parte dell'utente finale degli obblighi di cui ai presenti Termini e Condizioni (e sia che si tratti dello stesso obbligo o meno, e sia che vi si ponga rimedio o meno), D-Link potrà risolvere il Contratto Servizi DAS dandone comunicazione all'utente finale in forma scritta con un preavviso di trenta (30) giorni lavorativi.

8.4. Qualora D-Link risolva il Contratto Servizi DAS per giusta causa, o qualora l'utente finale risolva il Contratto Servizi DAS prima della scadenza del termine minimo convenuto, D-Link sarà sollevata da qualsiasi obbligo di rimborsare il costo del Pacchetto Servizi DAS, in qualsiasi proporzione.

9. Operatività dei Servizi DAS

9.1. Qualora l'utente finale dovesse riscontrare un malfunzionamento in un Prodotto D-Link coperto dal Contratto Servizi DAS, dovrà comunicare il problema al Team Servizio Clienti D-Link o registrarlo tramite il Portale Self-Service D-Link. Da tale momento, D-Link intraprenderà le azioni necessarie all'eliminazione del guasto, in conformità con i presenti Termini e Condizioni.

9.2. Qualora si renda necessario sostituire un Prodotto D-Link hardware, il Team Servizio Clienti D-Link procederà ad inviare il prodotto sostitutivo dopo aver identificato il guasto dell'hardware. Il tempo di risposta indicato nel Contratto Servizi DAS (v. precedente sezione 2.9) diventerà applicabile da questo momento in poi. Il Prodotto D-Link sostitutivo sarà consegnato all'indirizzo specificato dall'utente finale nel Contratto Servizi DAS. I Prodotti D-Link software saranno consegnati tramite il server FTP D-Link o tramite e-mail inviata all'indirizzo fornito dall'utente finale al momento della registrazione. D-Link si impegna a fornire all'utente finale un Prodotto D-Link con design e parametri operativi il più possibile analoghi al prodotto originale. Tuttavia, D-Link si riserva il diritto di fornire all'utente finale un dispositivo identico all'originale in termini di parametri tecnici di base, benché di diversa serie o design.

9.3. D-Link si impegna a sostenere i costi di spedizione del prodotto sostitutivo all'indirizzo dell'utente finale specificato nel Contratto Servizi DAS.

9.4. Una volta terminato il ciclo di vita del Prodotto D-Link soggetto a copertura, e con il Contratto Servizi DAS ancora in vigore, D-Link si riserva inoltre il diritto di fornire all'utente finale dispositivi e/o software D-Link sostitutivi con livelli di funzionalità identici all'originale.

10. Garanzie e Responsabilità

10.1. L'intero processo di sostituzione dell'hardware sarà effettuato entro la scadenza del Contratto Servizi DAS acquistato. I prodotti D-Link sostituiti ai sensi del contratto di servizio continueranno ad essere soggetti ai termini originali stabiliti per il servizio, ovvero la sostituzione con un prodotto nuovo o ripristinato non equivarrà ad un'estensione del periodo del contratto di servizio.

10.2. D-Link non avrà l'obbligo di sostituire Prodotti D-Link hardware se il guasto è causato da (a) funzionamento o utilizzo di un Prodotto D-Link non conformi ai requisiti forniti da D-Link in forma scritta contestualmente all'acquisto originale, (b) modifiche apportate dall'utente finale o da terzi, per conto dell'utente finale o meno, senza la preventiva approvazione da parte di D-Link, (c) il collegamento del dispositivo coperto dal contratto di servizio ad altri dispositivi tramite un'interfaccia non conforme alle specifiche o ai termini e condizioni di utilizzo o connettività, o (d) modifiche apportate da terzi non autorizzati da D-Link.
10.3. Una volta ricevuta la comunicazione di un guasto come indicato alla precedente sezione 9.1, D-Link inizierà il processo di risoluzione problemi tramite il proprio personale tecnico, fornendo all'utente finale l'assistenza necessaria per risolvere il guasto. L'utente finale si impegna a seguire tali raccomandazioni al fine di ridurre la probabilità che l'errore si ripresenti, e per minimizzare la necessità di inviare un prodotto sostitutivo al proprio indirizzo.

10.4. La sostituzione o il processo di installazione del software D-Link saranno completati entro la scadenza del Pacchetto Servizi DAS acquistato. I software sostituiti ai sensi del Contratto Servizi DAS continueranno ad essere soggetti ai termini stabiliti per il servizio come di seguito specificati, ovvero la sostituzione con un software nuovo non equivarrà ad un'estensione del periodo del contratto di servizio.

10.5. D-Link non avrà l'obbligo di correggere errori di software qualora questi siano causati da: (a) il mancato rispetto, da parte dell'utente finale, dei Termini e Condizioni della licenza del software D-Link in oggetto, (b) l'integrazione con altri software o hardware senza la preventiva approvazione da parte di D-Link, (c) l'utilizzo improprio del software da parte dell'utente finale e/o il mancato rispetto delle istruzioni fornite dal fabbricante, (d) interventi effettuati da terzi non autorizzati da D-Link, o (e) modifiche apportate al software senza la preventiva approvazione da parte di D-Link.

10.6. Altre Disposizioni

10.6.1. D-Link si impegna a porre rimedio a qualsiasi anomalia o errore riscontrati durante il periodo di garanzia. La garanzia non si riterrà valida nella misura in cui l'utente finale modifichi un Prodotto D-Link o incarichi terzi di modificare un Prodotto D-Link, nel caso in cui non si possa escludere che siano state tali modifiche a causare l'errore.

10.6.2. La manutenzione da parte dell'utente finale, eventuali modifiche o l'inserimento di dati utente da parte di personale dell'utente finale o da parte di un fornitore di servizi incaricato dall'utente finale stesso comporterà la perdita degli interventi in garanzia e della copertura del servizio, nel caso in cui tali azioni siano la causa del guasto del prodotto o del software.

10.7. D-Link e i suoi agenti si impegneranno al meglio per consegnare il prodotto sostitutivo all'indirizzo dell'utente finale, fornendo il proprio servizio ai sensi delle disposizioni del servizio DAS acquistato. Il mancato intervento, per qualsiasi ragione, non costituirà motivo di rivendicazioni di qualsiasi tipo nei confronti di D-Link o dei suoi agenti, e non formerà pertanto parte integrante dei presenti Termini e Condizioni. Eccetto laddove espressamente disposto nei presenti Termini e Condizioni, non si riterranno applicabili a Prodotti D-Link oggetto di un Contratto Servizi DAS o ai sensi dei presenti Termini e Condizioni, condizioni, garanzie o altri termini impliciti, ivi incluso, a qualsiasi scopo, qualsiasi termine implicito relativo alla congruità della qualità o dell'idoneità.

10.8. Nulla nei presenti Termini e Condizioni potrà escludere o limitare la responsabilità di D-Link: (a) per la morte o l'infortunio personale causato dalla propria negligenza; (b) per false dichiarazioni o per qualsiasi altro atto od omissione fraudolenta; (c) per inadempienza di qualsiasi termine implicito per legge in merito alla titolarità dei Prodotti D-Link; (d) ai sensi delle disposizioni di cui alla Parte I del Consumer Protection Act del 1987; o (e) per qualsiasi altra responsabilità che non possa essere legalmente esclusa o limitata.
10.9. Ai sensi delle disposizioni di cui alla sezione 10.7, D-Link non si riterrà responsabile nei confronti del Consumatore in ambito contrattuale, per atto illecito (ivi compresa la negligenza), per inadempienza degli obblighi di legge, ai sensi di eventuali clausole risarcitorie o ad altro titolo, per qualsiasi: (a) perdita di profitti; (b) perdita di vendite, di volume d'affari, di fatturato o di gestione; (c) perdita di clienti o di contratti; (d) perdita di o danno all'immagine o alla credibilità; (e) perdita di opportunità; (f) perdita di risparmi presunti; (g) perdita o spreco di tempo da parte dell'amministrazione o di altri personale; o (h) perdite indirette, speciali o conseguenti; derivanti da o relativi ai presenti Termini e Condizioni o un Contratto Servizi DAS, che tali perdite fossero prevedibili o meno o anche qualora D-Link fosse a conoscenza dei tale evenienza.

10.10. Ai sensi delle disposizioni di cui alla sezione 10.9, D-Link non si riterrà responsabile in ambito contrattuale, per atto illecito (ivi compresa la negligenza), per inadempienza degli obblighi di legge, ai sensi di eventuali clausole risarcitorie o ad altro titolo, per qualsiasi perdita, danno, spesa o responsabilità incorsi o sostenuti in conseguenza di:

10.10.1. l'utilizzo di qualsiasi Prodotto D-Link ad eccezione della sua normale destinazione d'uso;

10.10.2. qualsiasi adattamento, modifica o riparazione di qualsiasi Prodotto D-Link, o la sua integrazione o combinazione con qualsiasi altro prodotto o materiale non fornito da D-Link, in ciascun caso effettuati da qualsiasi soggetto diverso da D-Link o senza la preventiva approvazione da parte di D-Link;

10.10.3. qualsiasi guasto riscontrato in qualsiasi Prodotto D-Link derivante dal normale deterioramento, o uso improprio, danno intenzionale, negligenza da parte di qualsiasi soggetto diverso da D-Link, o conservazione o condizioni di funzionamento anomale;
10.10.4. il rispetto da parte di D-Link di qualsiasi progetto, specifica o istruzione fornita da o per conto dell'utente finale; e/o

10.10.5. qualsiasi materiale fornito da o per conto dell'utente finale.

10.11. Ai sensi delle disposizioni di cui alle sezioni 10.8 e 10.9, la responsabilità totale di D-Link nei confronti dell'utente finale derivante da o relativa ai presenti Termini e Condizioni, o un Contratto Servizi DAS o del suo oggetto, e derivante da o relativa a qualsiasi azione intrapresa o meno in relazione agli stessi, in ambito contrattuale, per atto illecito (ivi compresa la negligenza), per inadempienza degli obblighi di legge, ai sensi di eventuali clausole risarcitorie o ad altro titolo sarà limitata, complessivamente per tutte le richieste eventualmente presentate, a tutti gli importi dovuti (già corrisposti o meno) dall'utente finale ai sensi del Contratto Servizi DAS.

10.12. L'esclusione e le limitazioni di responsabilità di cui sopra saranno disciplinate dalle leggi applicabili nel Paese di acquisto del/dei Prodotto/i DAS da parte dell'utente finale.

11. Proprietà Intellettuale e Riservatezza

11.1. Tutti i diritti di proprietà intellettuale relativi ai prodotti D-Link, il loro design, fabbricazione, etichettatura e packaging sono diritti riservati a D-Link e ai suoi licenzianti. L'utente finale si impegna a non rimuovere, alterare od oscurare qualsiasi riconoscimento o indicazione dei diritti di proprietà intellettuale inclusi da D-Link nei Prodotti D-Link, nonché nelle relative etichette o packaging.

11.2. L'utente finale si impegna a non riprodurre o ad apportare modifiche in maniera indipendente ai Prodotti D-Link senza la preventiva ed espressa approvazione di D-Link. L'utente finale si impegna a tenere indenne D-Link relativamente a tutte le perdite e le passività incorse o sostenute da D-Link e derivanti da qualsiasi rivendicazione di violazione di qualsiasi diritto di proprietà intellettuale di terzi in conseguenza dell'uso, del possesso, della riproduzione o di modifiche apportate in maniera indipendente da parte dell'utente finale alla forma o alle specifiche di qualsiasi Prodotto D-Link.

11.3. L'utente finale si impegna a mantenere e salvaguardare tutte le informazioni riservate e commercialmente sensibili riguardo a D-Link, la sua attività e i Prodotti D-Link (ivi inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, i suoi listini prezzi), in qualsiasi modo esse siano state rese note a o ottenute dall'utente finale, in forma orale o scritta e sia che siano espressamente dichiarate come riservate o segnalate come tali.

11.4. D-Link e l'utente finale convengono di mantenere riservata qualsiasi informazione ottenuta dall'altra parte e di non utilizzare o rendere accessibile a terzi alcuna di tali informazioni, per tutta la durata e dopo la data di scadenza del contratto, senza il consenso scritto della parte interessata. Le società consociate e collegate di ciascuna delle parti contraenti non saranno ritenute parti terze nell'ambito del presente contratto.

11.5. La sezione 11.4 non si riterrà applicabile ad informazioni delle quali, al momento della ricezione, si fosse già a conoscenza, o che siano pubblicate senza violare vincoli di riservatezza, o che siano trasmesse in conformità con le disposizioni di legge in vigore sulla divulgazione di informazioni. In quest'ultimo caso, D-Link si impegna ad informare immediatamente l'utente finale in forma scritta.

12. Clausola Salvatoria

Qualora qualsiasi delle disposizioni di cui ai presenti Termini e Condizioni dovesse essere o divenire nulla o inefficace, rimarranno comunque valide le restanti disposizioni. Le parti sostituiranno la disposizione inefficace con una nuova disposizione che si avvicini il più possibile alla finalità economica della disposizione inefficace, e sulla quale avrebbero convenuto se fossero state a conoscenza della sua inefficacia.

13. Giurisdizione

I presenti Termini e Condizioni sono disciplinati dalla legge inglese. Le parti si sottopongono all'esclusiva giurisdizione dei tribunali del Paese di acquisto dei Servizi DAS per quanto concerne qualsiasi controversia; tuttavia, D-Link avrà diritto di rivolgersi a qualsiasi tribunale in tutto il mondo per provvedimenti ingiuntivi o altre azioni giudiziarie volte alla protezione o all'applicazione dei propri diritti di proprietà intellettuale e/o informazioni riservate.

14. Protezione dei Dati e Informativa sulla Privacy

D-Link raccoglie e utilizza i dati personali in conformità con l'Informativa D-Link su Dati Personali e Privacy.