5‑Bay iSCSI SAN Array with 4x1GbE Ports

DSN‑1100‑10

  • Statut produit: En fin de vie
D-Link's DSN-1100-10 iSCSI SAN array is an entry-level network storage solution in a 5-bay desktop form factor, ideal for small businesses. The heart of the DSN-1100-10 is a powerful 10Gbit iSCSI System-on-a-Chip (SoC) capable of handling over 80,000 I/OS per second. The DSN-1100-10 supports 10TB of raw capacity using 2TB drives and can be easily implemented as a supplemental backup platform for quick restores, as secondary online storage, or as bandwidth-demanding primary storage for security surveillance and A/V applications.

Télécharger la fiche technique.

Voir la liste de nos partenaires
  • Accommodates up to 5 3.5” SATA/SATA-II Hard Drives of any capacity, for a total of up to 5 TB currently
  • Powerful System-on-a-Chip design capable of handling over 80,000 I/Os per second
  • Hot-swappable SATA Hard Drive bays
  • Compact chassis that fits anywhere
  • 4 Gigabit Ethernet ports with support for 802.3ad Link Aggregation
  • Battery pack to preserve buffer cache contents in the event of a power failure
  • Support for RAID 0/1/1+0/5 HDD configurations
  • User-friendly management via the web-based IP-SAN Device Manager

Il dispositivo D-Link DSN-1100-10 per iSCSI SAN 4x1GbE rappresenta una soluzione di fascia bassa e con costi contenuti per le PMI. Il cuore del DSN-1100 è basato sullo stesso potente design System-on-a-Chip (SoC) presente in gamme maggiori quali la serie DSN-3000, ma alloggiato in uno chassis di dimensioni minori. Utilizzando una soluzione SoC iSCSI da 10 Gbit in grado di gestire oltre 80.000 I/O al secondo, il DSN-1100 può supportare 5 TB di capacità nominale mediante dischi rigidi da 1 TB (e persino dischi rigidi di capacità maggiore man mano che saranno disponibili). Il DSN-1100 può essere facilmente implementato come dispositivo di archiviazione ad accesso immediato o come integrazione al dispositivo di backup e recupero principale.


iSCSI per reti IP
La SAN è stata tradizionalmente riservata alle reti Fiber Channel fino a che la recente introduzione di iSCSI ha esteso alle reti IP questo potente seppur semplice sistema di archiviazione centralizzato back-end. Tramite l'utilizzo della tecnologia Ethernet esistente, il costo associato agli adattatori bus host separati e il costo per Gigabyte dei dati archiviati viene ridotto notevolmente.

Le SAN iSCSI possono sfruttare l'infrastruttura Ethernet e gli standard già noti al proprio staff IT.


Implementazione System-on-a-Chip (SoC)
Utilizzando un design SoC, il DSN-1100 combina le funzioni di networking e archiviazione in un unico ASIC (Application Specific Integrated Circuit) specializzato.

La soluzione SoC combina offload iSCSI, TCP e IP da 10 Gbps, processori integrati e firmware di virtualizzazione dell'archiviazione su un unico chip. La solida integrazione di queste funzioni elimina i problemi di interoperabilità, tempestività e supporto
rilevati nei prodotti della concorrenza che offrono un'""implementazione discreta"" in cui tutti i diversi componenti vengono scelti separatamente e quindi assemblati. Il DSN-1100 surclassa queste implementazioni discrete e lo fa a un prezzo più basso, offrendo anche dati cruciali rapidamente e con maggiore affidabilità.


Efficienza con RAID
Il DSN-1100 presenta cinque scomparti per unità a disco Serial ATA (SATA) con swap a caldo e supporta una capacità nominale di 5 TB utilizzando dischi rigidi da 1 TB (e persino dischi rigidi di capacità maggiore man mano che saranno disponibili) nelle configurazioni RAID livello 0, 1, 1+0 e5. È possibile distribuire rapidamente una SAN utilizzando economiche unità disco SATA e, a seconda delle crescenti esigenze di archiviazione aggiungere man mano sempre più unità.


Gestione integrata e centralizzata dell'archiviazione

L'IP-SAN Device Manager (IDM) integrato e di semplice utilizzo offre una gestione completa dell'archiviazione di rete.


Quattro interfacce Gigabit
Il DSN-1100 implementa quattro porte Gigabit Ethernet comprensive del supporto IEEE 802.3ad Link Aggregation per una piena capacità di offload. In tal modo, tutte e quattro le porte possono essere raggruppate insieme per una larghezza di banda massima di 425 MB/s, aumentando così velocità e ridondanza.

 
Caratteristiche di gestione avanzate
Il DSN-1100 offre ulteriori funzioni avanzate per una gestione efficiente dell'archiviazione di rete e per prestazioni ottimali:
  • Consentendo di ottenere le prestazioni RAID più rapide offerte nel settore, la gestione adattiva della cache di D-Link offre l'accorpamento degli accessi in scrittura e il read-ahead multistream basato sul volume, ottimizzando l'utilizzo della cache e le prestazioni in modo dipendente dall'applicazione. La protezione dei dati di cache volatili è resa possibile per mezzo di una batteria su scheda progettata per garantire fino a 1 GB di memoria cache per almeno 72 ore.
  • La funzione di creazione di zone della VLAN supporta l'assegnazione di tag VLAN IEEE 802.1Q al fine di suddividere il traffico in zone isolate per un accesso protetto e frame jumbo, migliorando la velocità di rete e riducendo il sovraccarico della CPU.
  • La virtualizzazione dei volumi si serve del concetto di estensioni di archiviazione. Le estensioni sono l'elemento fondamentale utilizzato per abilitare funzioni quali RAID, l'espansione della capacità online e la migrazione dei volumi. Per creare volumi è possibile utilizzare unità di dimensioni diverse. La crescita può avvenire senza migrazione o ricostruzione dei volumi. Le singole unità possono contenere più tecnologie RAID divergenti.
  • Il supporto RAID dei livelli RAID 0, 1, 1+0 e 5 (set di stripe, set con mirroring, set di stripe con mirroring e set con parità) rende possibili opzioni di archiviazione differenti.
  • Le operazioni di espansione della capacità online e di migrazione del livello RAID vengono eseguite online con impatto minimo sugli utenti. Ad esempio, un volume mirror di due unità può essere convertito facilmente in un volume con parità di tre o più unità mentre gli utenti continuano ad accedere a questo sistema di archiviazione.
  • -Le funzioni Micro Rebuild proteggono dai comandi SATA senza risposta forzando una risposta entro un tempo limite predefinito.


L'aspetto del prodotto reale può differire dall'immagine visualizzata in questa pagina.
Hardware
  • 5 Hard Drive bays for 3.5” SATA Hard Drives of any capacity (HDD not included)
  • Hot swappable drives
  • SATA-II Support
  • Cache memory: 256 MB (upgradeable to 1GB)
  • System memory: 256 MB (upgradeable to 512MB)
  • Compact chassis that fits anywhere

Network
  • 4 Gigabit Ethernet ports with support for link aggregation
  • Support for Jumbo frames and IEEE 802.3ad Link Aggregation
  • IEEE 802.1Q VLAN tagging

Operating Systems
  • Windows Vista® 32-bit & x64 (Ultimate & Enterprise) with Built-in iSCSI initiator
  • Windows Server® 2003 32-bit & x64 SP1 (Standard & Enterprise) with v2.07 iSCSI initiator
  • Windows Server 2003 R2 32-bit & x64 (Standard & Enterprise) with v2.07 iSCSI initiator
  • Windows® XP Pro 32-bit & x64 with v2.07 iSCSI initiator
  • Windows 2000 Advanced Server with v1.6 & v2.01 iSCSI initiator
  • Red Hat® 7.3
  • Red Hat Enterprise AS update 5
  • SuSE Enterprise Server 10.2 32-bit (x86)
  • SuSE® Professional 9.3 32-bit & x64
  • Mac OS® X (10.4 & 10.5)

Storage network management
  • RAID Hard Drive configurations: 0/1/1+0/5
  • Remote monitoring and configuration via SSL
  • CHAP authentication
Ce produits est en fin de vie depuis le : 04-09-13
Version Date Type Taille de fichier
Datasheet - PDF 0.66mb Télécharger
Version Description Date Type Taille de fichier
Software User’s Guide Software User’s Guide - PDF 5.73mb Télécharger
Hardware Reference Guide Hardware Reference Guide - PDF 3.04mb Télécharger
Version Description Date Type Taille de fichier
1.00 Quick Installation Guide 29-09-09 PDF 0.78mb Télécharger
Version Description Date
Firmware 2.8.2.2 Firmware 11-05-11 Télécharger
Firmware 2.8.0.48 Firmware 02-12-10 Télécharger
Version Description Date
DEU_Interoperability_Matrix_RevA Interoperability Matrix 10-05-11 Télécharger
Declaration of conformity Declaration of conformity 02-10-09 Télécharger